Adunanza del Consiglio Comunale per il giorno Martedì 11 Aprile 2017, alle ore 19,00.         

        Ai sensi e per gli effetti degli artt. 19 e 20 della L.R. 7/92, come modificati ed integrati con L.R. n. 26/93, si comunica alla S.V. che, su richiesta di più di un quinto dei consiglieri e su determinazione dello scrivente,  il Consiglio Comunale è convocato, in seduta ordinaria per il giorno                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                

Martedì 11 Aprile alle ore 19,00

Gli  argomenti da trattare sono i seguenti:

  1. Preliminari di seduta.
  2. Approvazione Regolamento generale delle Entrate      Comunali.
  3. Artt. 22 e seguenti dello Statuto Comunale.      Approvazione regolamento per la disciplina del referendum consultivo      comunale.
  4. Mozione di indirizzo per l’istituzione di un      “punto d’ascolto comunale”.
  5. Mozione ad oggetto: individuazione area di      sgambatura per cani nel territorio comunale.
  6. Nota prot. 4990 del 24/03/2017 a firma di più di      un quinto dei consiglieri ad oggetto: “Mozione per chiedere l’annullamento      della DGM n. 83 del 19 Dicembre 2016 avente a oggetto: Centro Tecnologico      Innovativo – Approvazione Studio di Fattibilità”.

      Pertanto, invito la S.V. ad intervenire alla superiore riunione che sarà tenuta nell’Aula Consiliare sita nel Palazzo Municipale.        

Si avverte che, ai sensi dell’art. 30 della L.R. 9/86, come sostituito dall’art. 21 L.R. 26/93, la mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso.   

      Se anche alla ripresa dei lavori dovesse venir meno il numero legale, la seduta verrà rinviata al giorno successivo, alla stessa ora e con il medesimo ordine del giorno, senza ulteriore avviso di convocazione.                          

                                                                                            IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

                                                                                                                  (Sig. Antonino Luca)

Avvisi e convocazioni

Dalla sede Municipale

In primo piano

  • Istituto Comprensivo
  • Protezione Civ
  • Pubbica illuminazione
  • differenziata
torna all'inizio del contenuto