Emergenza Rifiuti - Consigli utili

Con decreto dell'assessorato Territorio e Ambiente della Regione Siciliana, del 26 aprile, si dispone la chiusura della Discarica di Contrada Tiritì per raggiungimento della capacita residua autorizzata di abbancamento rifiuti.

La notizia della chiusura della discarica potrebbe indurre il cittadino a pensare ad una situazione di panico per lo smaltimento della propria spazzatura. In realtà la spazzatura "differenziata" non va in discarica, trattandosi di materiale destinate al riciclo e quindi deve essere puntualmente ritirata.
umidoA causa del disservizio della raccolta della differenziata cosa possiamo fare noi cittadini per evitare che i rifiuti diventino cumuli di spazzatura maleodorante?

Separare completamente l'organico da altri rifiuti! Tutti i residui di cibo  non devono essere mischiati con altra spazzatura.

La plastica, il vetro, la carta e l'alluminio non fanno cattivo odore se non insieme all'organico. Qualora nei giorni previsti dalla raccolta differenziata dell'umido questa non sarà puntualmente raccolto, non lasciarlo davanti casa, ma portalo dentro e segui queste brevi istruzioni:

compostiera-fai-da-te-eccovi-come-fare-per-di-L-Owlea7In balcone mettete una  vaschetta, inserite del terriccio ed infine ricoprite gli scarti con altro terriccio, si decomporrà senza lasciare cattivi odori.

La plastica , il vetro e la carta, raccolti in sacchi separati, possono essere lasciati davanti casa attendendo che vengano raccolti. Nel caso in cui non fossero raccolti potreste portarli direttamente all'Isola Ecologica di Misterbianco, dove saranno pesati e contabilizzati in detrazione sulla prossima bolletta TIA.
ideato e realizzato da Giovanni Carlo Amato
Si ringrazia per La collaborazione

Movimento 5 stelle - #Liberamotta - Comitato contro Ia discarica
Autonomia Mottese - Scelta Giovane il Sindaco e il Consiglio Comunale
Associazione Rifiuti zero
notizie ed eventi

Avvisi e convocazioni

Dalla sede Municipale

In primo piano

  • Istituto Comprensivo
  • Protezione Civ
  • Pubbica illuminazione
  • differenziata
torna all'inizio del contenuto